EMERGENZA CORONA VIRUS - Disposizioni sull'accesso ai locali del Fondo Assistenza, contatti telefonici e impatti sull'attività di liquidazione delle pratiche.

Come noto, in seguito agli ultimi aggiornamenti relativi ai casi di "coronavirus" COVID-19 accertati in Italia, le autorità competenti,
attraverso l'ordinanza del Ministero della Salute della serata del
21 febbraio 2020 e il decreto-legge del Consiglio dei Ministri del 23
febbraio, hanno introdotto misure urgenti in materia di contenimento
e gestione dell'emergenza epidemiologica, che hanno immediatamente impatti anche sulle attività lavorative del nostro Fondo e dei nostri collaboratori.

Di conseguenza, fino a nuova comunicazione, non sarà possibile l'accesso dei visitatori agli uffici del Fondo Assistenza nemmeno nelle giornate di martedì e giovedì, normalmente previste per il ricevimento.

Inoltre con gli ulteriori provvedimenti legislativi, di cui ai D.P.C.M. del 08.03.2020 e del 09.03.2020, nonché con l’ordinanza della Regione Lombardia n. 514 del 21.03.2020, sono state introdotte misure aggiuntive al fine del contenimento della suddetta emergenza epidemiologica che incidono notevolmente sull’organizzazione delle attività amministrative del Fondo Assistenza non consentendo la presenza a pieno organico dei collaboratori; di conseguenza sono stati adottati alcuni accorgimenti per consentire la continuità del servizio anche attraverso l’utilizzo del lavoro agile (cd. smart working) presso la propria abitazione degli addetti alla Segreteria del Fondo Assistenza.
Nonostante tali interventi si segnala che, sino a mercoledì 15.04.2020, il servizio telefonico potrebbe subire attese di risposta maggiori e le pratiche di liquidazione potrebbero subire slittamenti temporali per la loro definizione, pertanto si chiede cortesemente di:
• privilegiare il quesito posto mezzo e-mail all’indirizzo fondodiassistenzadelgruppo@ubibanca.it
• presentare al Fondo i quesiti urgenti e non prorogabili oltre il periodo di emergenza;
• contattare, solo in caso di necessità, i recapiti e-mail o telefonici (questi ultimi dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:30).

La Segreteria del Fondo Assistenza provvederà a rispondere ed a garantire il servizio da sempre reso nel miglior modo possibile.
Certi della Vostra comprensione si porgono i più cordiali saluti.

FONDO ASSISTENZA UBI BANCA / CODICE FISCALE 98011600172 / CREDITS